Home » Sala stampa
Stampa pagina | Condividi

Assemblea generale Regio Insubrica, 6 giugno 2013, Varenna, Villa Monastero, Provincia di Lecco

Pubblicata il 08-03-2013

Si è tenuta oggi nella splendida cornice di Villa Monastero a Varenna sul lago di Como, nella Provincia di Lecco, l’annuale Assemblea della Comunità di lavoro Regio Insubrica sotto la Presidenza di Daniele Nava, Presidente della Provincia di Lecco. Le relazioni del Presidente D. Nava e del Segretario G. Gianella hanno sostanzialmente interessato i seguenti aspetti:

1) La constatazione che la Regio Insubrica ha trovato nell’ultimo anno un assestamento organizzativo e di attività soddisfacente, corrispondente alle aspettative di rilancio sia sul piano politico, sia sul piano tecnico-amministrativo della Comunità di lavoro.
Lo testimoniano il buon clima costruttivo e collaborativo all’interno del Comitato Direttivo (CD), di conseguenza, a testimonianza di quanto affermato, il ritmo mensile delle riunioni dello stesso, i temi trattati di volta in volta sulla base di segnalazioni provenienti dal territorio o proposti dal singolo membro del CD, rispettivamente dal Segretario, i tavoli su temi specifici avviati, i contatti con le Istituzioni regionali e nazionali di riferimento.

2) Il rilievo sulla massima attenzione e preoccupazione riservata al riassetto istituzionale-amministrativo che interessa da vicino il destino delle Province, che rappresentano per la Regio una realtà esistenziale sul versante italiano, tramite discussioni e valutazioni interne al CD, contatti e interventi nelle sedi istituzionali preposte (Regioni Lombardia e Piemonte e rispettivi Stati nazionali).

3) La volontà di affrontare temi di interesse transfrontalieri, con approfondimenti e formulazione di proposte alle istanze competenti, esemplificativamente:

  • l’accesso al credito, illustrato oggi dagli incaricati dello studio nella sua versione definitiva, con relative conclusioni e proposte, dal Direttore del Centro Studi Bancari, René Chopard e dal prof. Gioacchino Garofoli dell’Università dell’Insubria di Varese [allegata presentazione dello Studio (20 MB)].
  • la navigazione sul lago Maggiore con i problemi segnalati in ambito di promozione turistica, di servizio pubblico, tariffario, di sicurezza ed ambientali relativi ai battelli in servizio.
  • i frontalieri nelle diverse sfaccettature e problematiche quali il ristorno delle imposte alla fonte, la mobilità, i lavoratori indipendenti sul versante ticinese.

4) Il riconoscimento, sostegno e promozione di iniziative in ambito culturale e sportivo sul territorio della Regio con contributi finanziari.

5) L’importante progetto della promozione del turismo integrato con l’aggiornamento e lo sviluppo del sito internet “Lakes and Alps”.

6) L’esigenza di migliorare l’informazione della popolazione e degli Enti di riferimento nel territorio della Regio Insubrica su ruolo, funzione, opportunità e potenzialità della Comunità di lavoro per ascoltare, sensibilizzare e promuovere presso le istanze competenti azioni, proposte e soluzioni che favoriscano la cooperazione e la collaborazione transfrontaliera.

La Presidenza per l’anno 2013 – 2014 è stata assunta dal Commissario Straordinario della Provincia di Como, Leonardo Carioni.

Comunicato stampa Pdf (82.6 KB)

Rassegna stampa:

Nadirpress Pdf (40.9 KB)

Resegoneonline Pdf (129 KB)

LeccoProvincia Pdf (45.1 KB)

La Provincia di Lecco (177 KB)

Rapporto attività 2012 (451 KB)

 


 



copyright © 2014 Comunità di lavoro Regio Insubrica | sito creato da Netmar Swiss