Home » Sala stampa
Stampa pagina | Condividi

12.06.2014 Comunicato stampa - Assemblea generale 2014

Pubblicata il 13-06-2014

Comunicato stampa

ASSEMBLEA DELLA REGIO INSUBRICA A NOVARA
La sala Auditorium dell’istituto Magistrale “Bellini” di Novara ha ospitato ieri l’Assemblea generale 2014 della Comunità di lavoro Regio Insubrica.

Il Vice Presidente della Provincia di Novara, Luca Bona, ha aperto i lavori esprimendo il proprio apprezzamento per il grande lavoro svolto dalla Regio negli ultimi cinque anni, pur in un contesto di estrema difficoltà e incertezza sia economica che amministrativa. “Abbiamo sempre creduto nella collaborazione transfrontaliera e abbiamo lavorato per promuoverla”, ha affermato Bona, citando l’esempio della gestione delle vie d’acqua: “Tale tematica, funzionale ad Expo 2015, necessita in modo particolare di un’azione comune che superi le barriere dei confini e operi in modo condiviso, per fondere e far crescere le singole potenzialità”.
Il futuro assetto della realtà transfrontaliera, incarnato dalla Regio Insubrica - a fronte dei mutamenti in corso, nel contesto italiano e non - è stato poi illustrato dal Segretario della Comunità di lavoro, il Cancelliere dello Stato del Canton Ticino Giampiero Gianella: “Il valore aggiunto della Regio è quello di far dialogare, in termini di collaborazione fattiva, territori limitrofi che condividono realtà sociali, economiche e turistiche”.

Il sub Commissario della Provincia di Como, Maria Antonietta Marciano - in rappresentanza del Presidente uscente, Leonardo Carioni - ha quindi presentato l’attività svolta nel 2013 ricordando “un bilancio positivo fatto di rilancio politico e amministrativo, oltre che di iniziative concrete”. Un insieme di iniziative che, ha ribadito Marciano, rende conto “della volontà del fare anche delle Province, che hanno saputo lavorare insieme per collegare il territorio e risolvere problemi comuni, dando prova della loro necessità”.
Massimo Nobili - eletto nell’occasione quale nuovo Presidente della Regio Insubrica - ha posto infine l’accento su come occorra “aggiornare la Regio alle nuove situazioni istituzionali e ai rapporti internazionali poiché le Regioni dovranno giocare un ruolo decisivo e di riferimento, anche in funzione di un rapporto, pur sempre non paritetico, con i Cantoni”. In particolare, la promozione dei laghi “andrà discussa al di là dei confini, sempre ricordando l’appuntamento con Expo 2015”.

Nel corso dei lavori sono stati inoltre approvati per acclamazione il Rapporto di attività 2013 (allegato), il verbale dell’Assemblea generale e il Conto consuntivo 2013, assieme al Preventivo 2014.

Rapporto d'attività 2013 (390 KB)

Articoli pubblicati:

Art. Giornale del Popolo 13.06.2014 (42 KB)

Art. La Regione Ticino 13.06.2014 (48 KB)

Art. La Stampa 13.06.2014 (45 KB)

Art. Corriere di Novara 13.06.2014 (107 KB)

Art. Ecorisveglio 13.06.2014 (60 KB)

 

Da sx: M.Benedetti,Ass. Provincia di Lecco,M. Nobili,Presidente Provincia del VCO,G. Gianella,Segretario Regio I.,A. Bona,Vicepresidente Pro


copyright © 2014 Comunità di lavoro Regio Insubrica | sito creato da Netmar Swiss