Home » Il territorio » Provincia di Novara
Stampa pagina | Condividi

Provincia di Novara

Stemma Provincia di NovaraIl territorio del novarese vanta un lungo percorso che ha visto diverse popolazioni calpestarne il suolo, lavorare, amare, soffrire, gioire e lasciare tracce di sé alle generazioni e ai popoli che sono venuti dopo. Esistono molte tracce di insediamenti fin dall'inizio della storia dell'uomo sul pianeta: segni che arrivano dal Paleolitico e tracce consistenti della civiltà di Golasecca, soprattutto nella zona dei laghi.

La Provincia di Novara con una superficie di 1.339 chilometri quadrati è la settima provincia del Piemonte per estensione. Conta circa 362 mila abitanti, di cui oltre 100 mila nel capoluogo, Novara. E' articolata in 88 comuni, i maggiori dei quali per popolazione sono Borgomanero e Arona.

Il territorio comprende due importanti bacini lacustri: il Lago Maggiore (nella sua parte meridionale) e il lago d'Orta (quasi per intero).

Per quanto riguarda le peculiarità dal punto di vista territoriale ed economico, esse sono molto eterogenee: si va dagli importanti centri agricoli del Vergante, rinomati a livello nazionale per la produzione di fragole, mele, pere e pesche alle numerose serre che consentono una coltivazione intensiva di fiori di ogni genere. Anche l'industria, tessile, meccanica, chimica, poligrafica e alimentare, ricopre un ruolo di rilievo così come la produzione di riso e la viticoltura. A ciò si aggiunge un settore turistico, alberghiero e della ristorazione noto in tutto il mondo.


Sito web della provincia: www.provincia.novara.it

Arona Borgolavezzaro Caltignaga Casaleggio Cupola di San Gaudenzio Meina Novara Orta San Giulio Pella Vespolate


copyright © 2014 Comunità di lavoro Regio Insubrica | sito creato da Netmar Swiss