Home » Il territorio » Provincia di Lecco
Stampa pagina | Condividi

Provincia di Lecco

Stemma della Provincia di LeccoProvincia di Lecco/Pruvincia de Lecch
La Provincia di Lecco ( Provincia de Lecch in dialetto lecchese ) è stata istituita con Decreto del Presidente della Repubblica n.250 del 6 marzo 1992 e ha da poco festeggiato i suoi primi 15 anni.

La Provincia di Lecco, ente locale intermedio tra i suoi 90 Comuni e Regione Lombardia, ha un’estensione territoriale di 816,17 Kmq e una popolazione in continua crescita, attualmente di circa 327.000 abitanti, distribuita per lo più in piccoli Comuni: sono infatti solo 6 i Comuni che, compreso il capoluogo, contano una popolazione superiore ai 10.000 abitanti.
La stessa  città di Lecco ha origini molto antiche, risalenti probabilmente all’età del ferro; nel Medioevo tutto il territorio acquisì una notevole importanza a livello militare e strategico.
La città fu in seguito sottomessa ed entrò a far parte del Ducato di Milano; seguì quindi la dominazione spagnola e con essa un periodo di decadenza caratterizzato anche dalla tragica epidemia di peste citata da Manzoni nel suo libro.
Si sostituì quindi la dominazione austriaca a quella spagnola, e in seguito, durante il periodo napoleonico, si affermò l’aspirazione alla libertà che ne ha caratterizzato la sua storia in seguito.

Il territorio lecchese giace “su quel ramo del lago di Como”, di manzoniana memoria, protetto dai suoi monti “sorgenti delle acque". Il Lario, costeggiato da ville storiche con meravigliosi parchi e giardini botanici, originato dal fiume Adda si divide a Bellagio in due rami: il ramo di Como a ponente e il ramo di Lecco a levante ed è protagonista e testimone delle vicende di queste terre. In quale altro luogo Manzoni avrebbe potuto ambientare i Promessi Sposi?

Il nostro territorio è un’area nota nel mondo come patria dei valori del lavoro: la concentrazione di attività industriali e di realtà artigianali e del settore terziario la rendono una terra ricca di opportunità di sviluppo; allo stesso tempo il lecchese vanta un patrimonio artistico e culturale di straordinario interesse. Il risultato è la resa di un’immagine non solo produttiva, ma culturale e turistica, ambiti che hanno avuto negli anni recenti intensa crescita e attenzione.
In tal senso siamo impegnati a sviluppare una costante attività volta alla ricerca di sinergia e di integrazione delle risorse nei diversi settori interessati all’innovazione: crescita delle imprese, formazione, ricerca, ambiente, turismo e, soprattutto, tecnologia.

La cultura è per noi un elemento imprescindibile di formazione, di socialità e di aggregazione ma soprattutto di coscienza di appartenere ad un territorio con le sue tradizioni e la sua identità per una valorizzazione sempre maggiore del patrimonio culturale del nostro territorio.
In una logica di sinergia istituzionale, in questi anni la Provincia di Lecco ha posto al centro della sua politica culturale la collaborazione con i numerosi soggetti del territorio al fine di creare un sistema efficiente di relazioni stabili e di aggregare risorse umane e finanziarie; ciò ha permesso la creazione di un Sistema Museale e di un Sistema Bibliotecario provinciali, andando così ad aumentare considerevolmente l’offerta culturale sul territorio.

Inoltre la Provincia è impegnata con continuità e risultati rilevanti in realizzazione di festival e rassegne teatrali ormai radicati nel territorio dando vita ad un progetto di rete teatrale – C’è aria di spettacolo – che consolidandosi negli anni, è diventato uno dei punti forti delle azioni di politica culturale provinciale.

Ogni forma di valorizzazione del patrimonio culturale deve essere una forza interna al territorio; risulta dunque essenziale la conoscenza da parte dei soggetti pubblici e privati e della comunità stessa, delle testimonianze presenti nel territorio, delle radici del passato, dei luoghi e delle memorie di una comunità e della sua storia, nonché una consapevolezza dell’identità come valore da coltivare e tramandare.

La tutela del nostro straordinario patrimonio storico-artistico passa attraverso la conoscenza dei beni culturali che appartengono al nostro territorio.

Sito web della provincia: www.provincia.lecco.it

Cortenova sotto la neve con i Piani di Bobbio e il Gruppo dei Campelli sullo sfondo - Mauro Lanfranchi Erve e la valle san Martino La Basilica di san Pietro al Monte a Civate Lecco - panorama notturno del lungolago visto da Malgrate - mauro Lanfranchi Montevecchia - veduta dei declivi tipici del Parco del Curone - Giulio Fumagalli Paderno d'Adda - Il ponte di ferro sul fiume Adda - Giulio Fumagalli Panorama del Ramo di Lecco Varenna Veduta dei laghi briantei dall'alto del Monte Barro - V. Buratti Veduta del Pian delle Betulle Veduta panoramica del Lago di Como da Vezio Veduta panoramica della Valsassina


copyright © 2014 Comunità di lavoro Regio Insubrica | sito creato da Netmar Swiss